Archivio Notizie: 2024 - 2023 - 2022 - 2021 - 2020 - 2019 - 2018 - 2017 - 2016 - 2015 - 2014 - 2013 - 2012 - 2011
LE PICCOLE GUARDIE AMBIENTALI
20/11/2023 10:07
Inizia lunedì 20 novembre il progetto “Le Piccole Guardie Ambientali” organizzato da Penisolaverde, in collaborazione con il Comune di Massa Lubrense, l’Area marina Protetta Punta Campanella e gli Istituti Comprensivi Bozzaotra e Pulcarelli.
Il progetto di educazione ambientale è strutturato in incontri nelle scuole cittadine sui temi della sostenibilità, della riduzione dei rifiuti e della raccolta differenziata, si compone di due percorsi rivolti a target diversi.
“Le Piccole Guardie Ambientali”, per le prime classi delle primarie e “La Stanza di Gaia”, per le restanti classi della scuola primaria e della secondaria di secondo grado.
Con il primo percorso, rivolto ai più piccoli, si prevede un incontro ludico-didattico introduttivo per singola classe, dopo il quale i bambini saranno chiamati durante le festività natalizie a realizzare delle palette con il packaging dei regali ricevuti. Con questa paletta i bambini saranno nominati, in una speciale cerimonia istituzionale in programma per il mese di gennaio, Piccole Guardie Ambientali del Comune di Massa Lubrense, con il compito di controllare a casa la corretta raccolta differenziata e una spesa senza spreco di packaging di parte dei genitori. In occasione della premiazione i bambini riceveranno una medaglietta in materiale riciclato.
Con il secondo percorso, rivolto alle restanti classi della primaria e della secondaria di primo grado, l’obiettivo è di coinvolgere attivamente gli alunni con giochi interattivi sui temi della spesa sostenibile e della qualità della raccolta differenziata. In particolare, nel corso degli incontri in aula rivolti per singola classe, gli alunni saranno protagonisti attivi di due particolari attività. La prima è quella di effettuare una spesa con il minor numero possibile di imballaggi con un gioco di carte appositamente realizzato. La seconda sarà quella di assistere e partecipare a una simulazione di analisi merceologica volta a mostrare i principali errori nella raccolta differenziata e sensibilizzare gli alunni sulla necessità di ridurre la frazione indifferenziata utilizzando al meglio il kit di buste in dotazione.
Il progetto, cha ha registrato la grande interesse e partecipazione dei due Istituti Comprensivi cittadini Bozzaotra e Pulcarelli, aderisce infine all’importante manifestazione europea della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, giunto alla sua quindicesima edizione e che tratterà quest’anno il tema del packaging.
Versione stampabile